La Montagnola Senese e la Storia: dalla Francigena alla lotta Partigiana.

Destinatari

Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo Grado, Scuola Secondaria di Secondo Grado

Finalità:

  • Esplorare una delle aree più belle della Provincia, Sito di Interesse Comunitario.

  • Ricercare i segni di un passato lontano (la Via Francigena) e di un passato recente (la lotta partigiana), mediante il filo conduttore del “luogo”.

  • Approfondire il concetto di luogo: esplorare e capire le differenze fra “uno spazio” e “un luogo”.

  • Avvicinare i ragazzi al concetto di “territorio”: cosa significa e che valore ha.

Descrizione del nodo

Passeggiata da Abbadia Isola (Monteriggioni) lungo l’anello Storia e Memoria, fra boschi di querce misti e macchia mediterranea. Si passa dalla Cappella della Neve, Casa Giubileo, la Porcareccia e Campo ai Meli, visitando i luoghi e le lapidi che ricordano l’eccidio del 28 marzo del ’44, ricordato come l’Eccidio di Montemaggio.

Spiegando ai ragazzi il concetto di “genius loci”, si ricercheranno tracce di animali, si ascolteranno canti di uccelli, si riconosceranno gli alberi e le piante, e si ricercheranno tracce dell’antica Via Francigena, cercando di capire anche perché questo luogo è stato così centrale nella Storia, e perché oggi è Sito di Interesse Comunitario.

Altre informazioni :

Si consigliano scarpe comode, pantaloni, k-way, abbigliamento “a strati”. Zaino con acqua, e spazio per metterci golf di troppo! Da novembre a febbraio è meglio escludere mercoledì e sabato giorni in cui potrebbe essere in corso la caccia al cinghiale. Al massimo di una classe per volta.

Dove Montagnola Senese (partenza e ritorno da Abbadia Isola, Monteriggioni)

Durata: 4 ore

NB: L’Ecomuseo offre laboratori di ampliamento, da svolgere in classe

 costo: 160€


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8AVr

Please type the text above:

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>